STREAMING 19 novembre 2020

L'emofilia è la più frequente sindrome emorragica e, per quanto catalogata come malattia rara, risulta molto invalidante soprattutto dal punto di vista ortopedico. Sebbene il moderno trattamento ematologico abbia risolto le più gravi complicanze della malattia, il dolore e la limitazione funzionale per l'importante coinvolgimento articolare determinano un negativo impatto...

TORINO 27-28 novembre 2020

Nuove prospettive terapeutiche si sono rese disponibili negli ultimi anni e altre ancora si stanno affacciando all'orizzonte nel settore delle coagulopatie emorragiche e trombotiche. L'obiettivo di queste due giornate è offrire una panoramica sulle numerose novità scientifiche nell'ambito delle strategie diagnostico-terapeutiche e gestionali del paziente coagulopatico...

CATANIA 5-6 dicembre 2020

La gestione delle malattie emorragiche congenite ed acquisite è attualmente ben definita da linee guida, consensus e protocolli ospedalieri e regionali. Tuttavia, alcuni aspetti, soprattutto diagnostici e terapeutici, rendono necessari continui aggiornamenti, dovuti non solo alla continua evoluzione dei presidi terapeutici, ma anche alle nuove sfide che i clinici devono affrontare...

TBD 2021

L'emofilia è, tra le malattie rare, una delle più frequenti e rappresenta una patologia che vede coinvolte in senso interdisciplinare svariate figure professionali. Da problematica grave e spesso fatale d'interesse soprattutto ematologico, è da decenni diventata pertinenza di altre specialità, in particolare ortopedico, fisiatrico e fisioterapico. Ad oggi, infatti...