smc

Una sinergia di competenze plurime

SMC media inizia la sua attività nel 2006 come società di servizi editoriali specializzata nella gestione e nella promozione di periodici di ricerca biomedica appartenenti a società medico-scientifiche internazionali, in collaborazione con case editrici multinazionali.

Dal 2008 SMC media inizia anche ad organizzare eventi congressuali con l’idea di contribuire ulteriormente alla diffusione della ricerca scientifica mediante incontri diretti e la creazione di network di esperti, con un particolare focus sull’emofilia e altre malattie rare legate alla coagulazione del sangue.

Il team di SMC media può oggi vantare competenze nell’organizzazione di eventi, nella produzione video e nella comunicazione anche in ambiti diversi dalla medicina, arricchendo e completando l’offerta con strumenti e modalità innovative.

smc

In evidenza

dialoghi 2022

ITALIA
2022

Gli incontri hanno uno scopo puramente educazionale e sono dedicati a promuovere il dialogo tra medici e pazienti, al fine di aggiornare questi ultimi e le loro famiglie su tutte le terapie attualmente disponibili per l’emofilia A e rispondere in modo ampio e il più dettagliato possibile alle domande che emergeranno…

VAI AL SITO

catania 8

CATANIA
3 dicembre 2022

L’evoluzione della gestione terapeutica delle coagulopatie emorragiche sia congenite che acquisite ha raggiunto dei livelli impensabili fino a pochi anni fa, soprattutto per quanto riguarda l’emofilia. La prossima immissione in commercio della terapia genica, delle nuove terapie non sostitutive e i concentrati di ultima generazione a lunga emivita hanno cambiato il modo di “pensare” il trattamento di queste patologie…

VAI AL SITO

bic2023

ITALIA
7 / 10 settembre 2023

The BIC International Conference is traditionally addressed to a relatively narrow selection of medical specialties since it is meant to feature only the most novel advances of basic science and clinical research in haemophilia, rare inherited coagulation disorders, von Willebrand factor and von Willebrand disease, gene therapy, the thrombotic microangiopathies and, of course, factor VIII inhibitors…

VAI AL SITO